Rovinij

Questa scheda è collegata a: Città Borghi e Paesi

Isola anticamente popolata, Rovigno deve il proprio fascino alla presenza veneziana nel XVII e XVIII secolo, quando fu collegata alla terraferma divenendo una penisola (1763). Giunse presto a splendori che ne fanno oggi una delle perle dell’Istria intera.

Il centro storico fortificato è un dedalo di viuzze strette e ciottolate e, pur essendo molto turistico, mantiene l’atmosfera tipica del villaggio di pescatori. Attorno alla città si distendono colline verdeggianti costellate di alberghi, mentre guardando al mare si scorgono i profili delle 13 isole dell’arcipelago di Rovinij, facilmente raggiungibili per un bagno o per piacevoli immersioni.

DA VEDERE
Il fascino principale di Rovinij risiede nel centro, un succedersi di case gotiche, rinascimentali e barocche attraverso il quale è estremamente piacevole passeggiare. Tra le piccole e suggestive strade da segnalare Ulica Grisia, la via degli artisti.

Sull’intera cittadina svetta la Cattedrale di Santa Eufemia, il più grande edificio barocco d’Istria. Costruita nel 1736, la chiesa custodisce il corpo della santa, attorno alla quale sopravvivono numerose leggende. La grandezza e solennità della chiesa dimostra l’importanza della città nel XVIII secolo, quando fungeva da sede prediletta della flotta veneziana.

Scendendo dalla cattedrale ed immergendosi nel centro storico è possibile visitare il Museo Regionale, con opere contemporanee e reliquie archeologiche, e l’Arco dei Balbi, elaborata struttura venezianeggiante del 1679. Merita una visita senza dubbio l’Acquario cittadino, che ospita una ricca varietà di fauna marina.

DA FARE
Come prevedibile, le attività a Rovinij ruotano attorno alla natura: al mare da una parte e alle colline dall’altra. L’arcipelago che fronteggia la città è meta ideale per gli appassionati di immersioni, cui non deve sfuggire l’occasione di visitare il relitto della Baron Gautsch, nave passeggeri austriaca affondata nel 1914.

La fauna ittica è spettacolare da queste parti. Per gli amanti della terraferma, numerose sono le escursioni verso l’interno: da non perdere la possibilità di arrampicate di ogni difficoltà a Zlatni Rat. Grazie al turismo, la città è piuttosto animata. Le principali feste sono la Regata Rovinij-Pesaro a maggio e la Fiera di agosto.

LE SPIAGGE
Il mare di Rovinij è spettacolare, ed i paesaggi sono incantevoli grazie alla presenza delle 13 isole dell’arcipelago. Le isole sono visitabili ed hanno belle spiagge attrezzate, mentre lungo la costa della penisola si succedono affascinanti spiagge rocciose a Zlatni Rat.

monvi-rovinj.jpg

DA GUSTARE
Il pesce domina la cucina locale: è possibile assaggiarne di ottimo e fresco al Cantinon, locale informale, o al Valentino, ristorante e cocktail bar discreto esaltato da una eccezionale location a picco sul mare. Il miglior ristorante resta l’Amfora, non esattamente economico ma creativo e d’alta qualità.

DI NOTTE
Per passare serate in compagnia e divertirsi sino alle ore piccole è sufficiente recarsi dietro il lungomare, dove si succedono locali di vario genere sempre affollatissimi e animati. È abitudine dei giovani proprio passare da un locale all’altro con disinvoltura: le bevute ed i prezzi di norma si equivalgono.

Domina il Monvi Center, agglomerato di locali tra cui la discoteca Presidente. Particolari e più ricercati sono invece l’Havana ed il Bethelem, quest’ultimo immerso in un’atmosfera singolare e costantemente natalizia.

 
Siti collegati:
Amatori Tour Operator s.r.l.: Via Loggia 20/22 - 60121 Ancona - Tel +39 071 56216 - Fax +39 071 206382
info@incoming.amatori.com - PI: 02251850422 - N. REA: AN-172693 - Capitale sociale 45.000,00 euro I.V.

credits del sito web e-xtrategy

Chiudi

ideazione e progettazione grafica di:

via marche, 34 - 60030 monsano (an) italy
tel. +39.0731.60400 - fax +39.0731.60003

www.kitiri.it
info@kitiri.it

ideazione e realizzazione web site di

via s. ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net