Il territorio per Orebić chiudi

Dalmazia meridionale

Orebić

Questa scheda è collegata a: Città Borghi e Paesi

Il fascino di Orebić non è solo nelle sue baie sabbiose e nel monte Ilija che la protegge dalle correnti, ma soprattutto nella strana cittadina costellata di palazzine barocche e liberty e dalla curiosa eleganza: dopo varie vicissitudini, la città prende il nome da una famiglia di capitani di mare che nel XVII secolo la attrezzò contro i Turchi. Da allora, essa è stata residenza di molti capitani, impegnati ad erigere edifici prestigiosi e raffinati. Si propone oggi come una meta tra le più affascinanti della Dalmazia intera.

orebic_panorama_1024x687.jpg

Picture 1 of 1

DA VEDERE
La forte connotazione marinaresca della cittadina emerge nel Museo Marittimo. Qui sono esposti cimeli di vario genere, rappresentazioni antiche, strumenti e persino alcuni reperti preistorici. Nel resto del paese, d’altronde, sono numerosi i luoghi in cui troverete vecchie attrezzature navali e vestigia dei vari capitani.

A parte la raffinatezza di alcune sue case e le belle statue del cimitero, Orebić merita per i bellissimi dintorni, perfetti per passeggiate non troppo impegnative e che regalano paesaggi suggestivi.

Dal centro si può arrivare a Karmen, piccolo paese accanto al quale sorge un bel Monastero francescano, e più su ad altri tipici villaggi croati. Dal Monastero, particolarmente caro agli uomini di mare per la protezione fornita loro da un’icona della Vergine, si può ammirare un bellissimo paesaggio. I più in forma potranno proseguire sino alla vetta dell’Ilija (961 m) che sovrasta l’intera costa.

DA FARE
Le escursioni sono l’attività preferita ad Orebić: l’ufficio turistico cittadino fornisce piantine con tutti i possibili sentieri che costeggiano o s’inerpicano sul monte Ilija. Chi volesse tentare la salita, di per sé non difficile, ricordi che si tratta di quattro ore circa di cammino sempre sotto il sole e si premunisca con abbondanti riserve di acqua. Qui è possibile anche praticare l’alpinismo sui versanti meno agevoli del monte.

LE SPIAGGE
Le baie di Orebić, dirimpetto alla famosa Korčula, offrono spiagge di ghiaia e sabbia amene e circondate dal verde, oltre che protette dalle correnti grazie alla presenza del monte alle loro spalle. La più nota e anche più bella è la sabbiosa Trstenica.

DA GUSTARE
Pelieškj Dvori, in città, è il posto migliore per gustare i tipici schnitzel croati ed il pesce fresco. Ha buoni prezzi e l’ambiente è informale ma curato. Più impegnativa è la Taverna Clinica, che però offre davvero il meglio della tradizione culinaria croata, ad un prezzo non esattamente economico. Impedibili sono le cozze e le ostriche tipiche di questa penisola, ma soprattutto i vini: il dingac e il postup prodotti dai vigneti circostanti sono tra le perle della viticoltura croata.

 
Siti collegati:
Amatori Tour Operator s.r.l.: Via Loggia 20/22 - 60121 Ancona - Tel +39 071 56216 - Fax +39 071 206382
info@incoming.amatori.com - PI: 02251850422 - N. REA: AN-172693 - Capitale sociale 45.000,00 euro I.V.

credits del sito web e-xtrategy

Chiudi

ideazione e progettazione grafica di:

via marche, 34 - 60030 monsano (an) italy
tel. +39.0731.60400 - fax +39.0731.60003

www.kitiri.it
info@kitiri.it

ideazione e realizzazione web site di

via s. ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net