La letteratura croata

Questa scheda è collegata a: Arte e Cultura

La storia letteraria della Croazia coincide con il florido rinascimento dalmata e risente prepotentemente dell’influenza italiana. Pilastro delle vicende letterarie del paese è proprio l’opera Judita di Marko Marulić, primo testo scritto interamente in lingua nazionale. Molte altre opere del rinascimento sono ancora oggi rappresentate nei teatri e hanno come sfondo consueto la lotta con il popolo ottomano: tra le tante, si ricorda il poema Osman di Ivan Gundulić. Dopo un periodo barocco ed uno romantico privi di nomi di spicco dal punto di vista letterario, il Novecento croato si risveglia pieno di sensazioni e storia da raccontare. Il maggior autore del XX secolo è considerato Miroslav Krleža. Sospinto da un forte spirito nazionale che lo convinse ad opporsi al maresciallo Tito, Krleza affronta le vicende personali e sociali di una terra in preda a rapidi cambiamenti e decisive trasformazioni (Il ritorno di Filip Latinovicz, Zastave). Accanto a lui, si impone nel panorama letterario internazionale il cattolico Ivo Andrić, vincitore del Premio Nobel per la letteratura grazie soprattutto al romanzo Il ponte sulla Drina (Mondadori, 2001), intensa saga in cui cultura cristiana e islamica si confrontano drammaticamente.
Ma l’autore forse più interessante per i contemporanei è Predrag Matvejević. L’autore, nato a Mostar da padre russo e madre croata, è ben noto in Italia sia come docente presso La Sapienza di Roma sia come scrittore capace di mettere a fuoco senza enfasi i problemi dell’ex Jugoslavia ed i difficili momenti della guerra che ne ha definito i confini attuali. I signori della guerra (Garzanti, 1999) si occupa proprio di disegnare la rete del conflitto balcanico senza patetismi e con occhio saldamente critico. Dopo alcune opere interessate alle vicende personali e anche familiari concernenti il conflitto e la storia jugoslava, Matvejević ha realizzato Breviaro mediterraneo (Garzanti, 1994), un affascinante ritratto della storia e della cultura mediterranea attraverso i secoli.
Fatta eccezione per Matvejević, autore di caratura internazionale, la letteratura contemporanea croata vanta una buona produzione senza mai raggiungere punte di eccellenza e denuncia un legame ancora troppo stretto con le recenti vicende storiche e politiche che condizionano il disegno delle opere di narrativa e di poesia. Tra gli autori più significativi citiamo Slavenka Drakulić, che si occupa dell’identità culturale croata e serba (Balkan Express, Il saggiatore, 1996) e di drammatici eventi legati alle vicende del Paese con una prosa asciutta e sorprendentemente genuina (Come se io non ci fossi, Milano 2000).

Le nostre proposte

  • Un'estate al top, siete pronti?

     
 
  •  
 

  • La spiaggia di Zrce non si ferma mai

    Prenota il tuo soggiorno in appartamento  a partire da 17€/ notte a persona!

     
 
 
Siti collegati:
Amatori Tour Operator s.r.l.: Via Loggia 20/22 - 60121 Ancona - Tel +39 071 56216 - Fax +39 071 206382
info@incoming.amatori.com - PI: 02251850422 - N. REA: AN-172693 - Capitale sociale 45.000,00 euro I.V.

credits del sito web e-xtrategy

Chiudi

ideazione e progettazione grafica di:

via marche, 34 - 60030 monsano (an) italy
tel. +39.0731.60400 - fax +39.0731.60003

www.kitiri.it
info@kitiri.it

ideazione e realizzazione web site di

via s. ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net