Il territorio

Arte e Cultura
Capolavori celebrati, tesori da scoprire, culture da amare
Parchi
Una Natura senza paragoni, protetta ed ammirata
Città Borghi e Paesi
Palazzi millenari e Cattedrali, metropoli e centri medievali
Mangiare e Divertirsi
Una guida alla cucina, ai vini e ai divertimenti della notte
Mare
Puro, romantico, selvaggio: il Mare in tutte le sue declinazioni
Montagna
Rocce che si specchiano nelle onde, panorami mozzafiato
Vademecum
Alcune cose da sapere per soggiornare in Croazia
Altre Destinazioni

Informazioni utili

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità per i cittadini comunitari. Per i minori di 15 anni occorre l’attestato d’identità valido per l’espatrio, rilasciato dal Comune di residenza con la vidimazione della questura.

Uffici

Le banche e gli uffici della pubblica amministrazione sono aperti dalle 8 alle 16 dal lunedì al venerdì. I negozi e i grandi magazzini, specialmente nei centri turistici, sono aperti dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica fino alle ore 14. Durante la stagione estiva sono aperti anche dopo le 20. Gli uffici postali sono aperti dalle 7 alle 19, nei giorni feriali, e nelle piccole località dalle 7 alle 14. Solo nelle località turistiche più grandi rimangono aperti il sabato e la domenica fino alle ore 21.

Minori

Non è consentito l’ingresso di minorenni se non accompagnati da almeno una persona adulta.
I minori che viaggiano non accompagnati dai genitori, devono esibire per l’ingresso nel paese, oltre al documento di riconoscimento, l’atto di assenso all’espatrio rilasciato dagli esercenti la patria potestà. Sui requisiti di detto documento si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati o presso la propria Questura.

In Auto

Per la guida di mezzi propri è valida la patente di guida italiana. Sono inoltre necessari il libretto di circolazione o foglio di via provvisorio, carta verde ed assicurazione. Qualora il mezzo non fosse di proprietà, è necessario avere la delega del proprietario con vidimazione ottenibile presso l’A.C.I.

La lingua

La lingua ufficiale è il croato ma è diffusa la conoscenza dell’italiano e dell’inglese, soprattutto nelle località balneari.

Consolati e amabasciate

• ZAGREB (ZAGABRIA) – Meduliceva 22 – tel. 01/ 484 63 83 – fax. 01/ 484 63 84
• SPLIT (SPALATO) – Rijecka 12 – tel. 021/ 589 107 – fax. 021/36 12 68
• RIJEKA (FIUME) – Riva 16 tel. 051/ 212 454 – fax. 051/214 308

Numeri Utili

POLIZIA    Tel. 92
VIGILI DEL FUOCO   Tel. 93
PRONTO SOCCORSO  Tel. 94
SOCCORSO STRADALE  Tel. 987

Telefonare

Per telefonare dall’Italia alla Croazia è necessario comporre il prefisso internazionale 00385 seguito dal prefisso locale senza lo zero + numero dell’abbonato. Per telefonare dalla Croazia all’Italia comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso locale con lo zero + numero dell’abbonato. Si consiglia l’acquisto di schede telefoniche utilizzabili nella maggior parte degli apparecchi pubblici. Il sistema telefonico GSM è attivo su tutto il territorio croato.

Corrente

220 Volt,50 Hz.

Moneta

L’unità monetaria croata è la kuna. Ogni Kuna è divisa in 100 lipe. E’ consigliato fare il cambio presso le banche croate, uffici postali e cambiavalute ufficiali. Oltre che in contanti, i pagamenti possono essere effettuati anche con carte di credito: Visa, Diners Club, Mastercard, American Express.

Clima

Il clima si suddivide in due fasce, continentale moderato nell’entroterra; mediterraneo nelle regioni adriatiche, con estati secche e calde, inverni miti e umidi.

Spiagge

Le spiagge sono generalmente libere. Prevalgono le spiagge di ghiaia, ciottoli e rocce, mentre le spiagge di sabbia sono rare.

Assistenza sanitaria

Presso le ASL è possibile ottenere il modello E111, che garantisce l’estensione dell’assistenza sanitaria dei cittadini Italiani anche in Croazia. In tutte le città principali sono presenti ospedali e cliniche, mentre nei piccoli centri è più facile trovare ambulatori e farmacie.

Animali

L’ingresso agli animali è concesso solo se muniti di certificazione di vaccinazione antirabbica e di libretto sanitario internazionale. E’ proibita l’introduzione di alcune razze come per esempio i terrier, i pit bull nonché i loro ibridi di razza.

Nautica

Le barche da diporto possono navigare in acque territoriali croate se registrate regolarmente nel paese d’origine. All’arrivo, sia dal mare che dalla terra, è obbligatorio presentarsi alla più vicina capitaneria di porto richiedendo il permesso di navigazione. La tassa di navigazione varia a seconda della lunghezza della barca, la potenza del motore e la durata del soggiorno.

Pesca

Per la pesca sportiva è richiesta una licenza ottenibile presso le associazioni specializzate o le autorità locali. La pesca subacquea con bombole o autorespiratori è rigorosamente vietata.

Dogana

Le formalità doganali sono minime sia in entrata sia in uscita; per quanto riguarda gli effetti personali e i bagagli sono in vigore gli standard europei. Attrezzature sportive e apparecchiature tecniche di valore sono da dichiarare alla frontiera.

INFORMAZIONI UTILI MONTENEGRO

Documenti di viaggio

I cittadini italiani possono entrare nello stato con la sola carta d’identità valida per l’espatrio e soggiornarvi fino a 30 gg. Al momento dell’ingresso in Montenegro, verrà rilasciato il lasciapassare turistico che deve essere mostrato alla polizia di frontiera al momento della partenza.  Per coloro che si  recano in Montenegro attreverso la Serbia  ed il Kosovo  o con volo aereo su Belgrado è necessario utilizzare il passaporto in corso di validità.
 
Per chi viaggia con i mezzi propri è valida la patente di guida italiana. Sono inoltre necessari il libretto di circolazione o foglio di via provvisorio, carta verde ed assicurazione. Qualora il mezzo non fosse di proprietà, è necessario avere la delega del proprietario con vidimazione ottenibile presso l’A.C.I.
 
Lingua

Serbo e nel sud del Montenegro l’albanese. L’inglese è abbastanza diffuso, soprattutto a Belgrado, la conoscenza dell’italiano è diffusa in Montenegro.
 
Ambasciata

AMBASCIATA D’ITALIA – Bircaninova 11 – 11000 BELGRADO
Tel: 00381-11-3066100 (in funzione 24 ore); Fax: 00381-11-3249413
NUMERI D’EMERGENZA
POLIZIA                           Tel. 92
VIGILI DEL FUOCO              Tel. 93
PRONTO SOCCORSO Tel. 94
 
Telefono

Per telefonare dall’Italia al Montenegro è necessario comporre il prefisso internazionale 00381 seguito dal prefisso locale senza lo zero + numero dell’abbonato. Per telefonare dal Montenegro all’Italia comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso locale con lo zero + numero dell’abbonato. Il sistema telefonico GSM è attivo sul territorio del Montenegro, con due operatori di telefonia mobile.
 
Corrente elettrica
220 Volt, 50 Hz.
 
Fuso orario
Corrisponde a quello italiano.
 
Moneta

La valuta ufficiale del Montenegro è l’Euro. Nonostante l’apertura di numerose banche, si consiglia di munirsi di contante sufficiente in quanto l’utilizzo delle carte di credito è ancora limitato.
 
Gastronomia

L’alimentazione tradizionale del litorale montenegrino è basata sulle verdure, il pesce e frutti di mare, i formaggi di capra e di pecora e la frutta, con gli agrumi, l’uva, i fichi e le mandorle. La zona continentale interna è famosa per la cucina tradizionale unica al mondo. Tra gli antipasti i più rinomati sono il prosciutto affumicato ed il formaggio casereccio di Njegus, le olive. I piatti principali sono i frutti di mare, il pesce in genere, l’agnello cotto alla brace e la trota. Tra le bevande come aperitivo la grappa, a pranzo vino di Vranac (rosso) e di Krstac (bianco), la birra di Niksic per dissetarsi. 
 
Clima

Clima continentale nell’entroterra, con estati calde e frequenti nevicate nei mesi invernali; mediterraneo nelle regioni adriatiche, con estati secche e calde, inverni miti e umidi.
 
 
Religione

La maggioranza degli abitanti è di religione serbo-ortodossa, seguono musulmani e cattolici. 
 
 
Spiagge

Numerose spiagge sabbiose, di ciottoli o rocciose che rappresentano scenari unici. Alcune spiagge si estendono per chilometri, altre per poche decine di metri. Si possono trovare nelle baie, sulle coste rocciose e nei pressi di uliveti, campi o pinete. Alcune si affacciano sul mare aperto, altre sono nascoste all’interno di insenature, alcune offrono una varietà di servizi per un soggiorno piacevole, mentre altre sono selvagge, intatte, isolate e accessibili solo via mare.              
 
Assistenza sanitaria

Il modello E111, che garantisce l’estensione dell’assistenza sanitaria dei cittadini Italiani anche in Montenegro. La preparazione del personale medico e sanitario è in genere di buon livello. Salvo poche eccezioni, le strutture sanitarie, invece, sono carenti nelle attrezzature, nella disponibilità di medicinali e nel servizio.  Sta aumentando invece la disponibilità di medicinali nelle farmacie.
 
Animali

Gatti e cani devono essere accompagnati da un certificato veterinario. Il certificato deve attestare che l’animale è stato vaccinato contro la rabbia non più di 6 mesi prima e non meno di 15 giorni prima della data di importazione in Montenegro.
 
 
Turismo nautico

Le barche da diporto possono navigare nelle acque territoriali del Montenegro se registrate regolarmente nel paese d’origine. All’arrivo sia da mare che da terra, è obbligatorio presentarsi alla più vicina capitaneria di porto per richiedere il permesso di navigazione. La tassa di navigazione varia a seconda della lunghezza della barca, della potenza del motore e della durata del soggiorno.
 
Carburanti

Benzina e gasolio sono reperibili senza difficoltà in tutto il Paese. La maggior parte delle stazioni di servizio sono aperte dalle ore 8 alle 20. Le stazioni di servizio accettano denaro contante o valute convertibili. Non esistono distributori automatici.
 
Dogana

Le formalità doganali sono minime sia in entrata che in uscita; per quanto riguarda gli effetti personali e i bagagli sono in vigore gli standard europei. Attrezzature sportive e apparecchiature tecniche di valore sono da dichiarare alla frontiera.
 
 
Orari uffici e negozi

Le banche sono aperte dalle 8 alle 20 dal lunedì al venerdì. Il sabato dalle 8 alle 13.
I negozi di alimentari sono aperti dalle 6:30 alle 21. I grandi magazzini, specialmente nei centri turistici, sono aperti dalle 9 alle 21.
 

INFORMAZIONI UTILI SLOVENIA

Documenti di viaggio

Carta d’identità valido per l’espatrio o passaporto valido. Per soggiorni superiori ai 30 giorni è necessario il visto.

Per chi viaggia con i mezzi propri è valida la patente di guida italiana. Sono inoltre necessari il libretto di circolazione o foglio di via provvisorio, carta verde ed assicurazione. Qualora il mezzo non fosse di proprietà, è necessario avere la delega del proprietario con vidimazione ottenibile presso l’A.C.I.

Lingua

La lingua ufficiale è lo sloveno, ma è diffusa anche la conoscenza dell’italiano e dell’inglese.
 
Ambasciata italiana
• LJUBLJANA – Snezniska 8
Tel. 01 / 4262194 – 4262320 – 4258659
Fax: 00386-1-4253302
• CAPODISTRIA/KOPER – Belvedere 2
Tel. 05 / 6273747 – 6273749
Fax: 05 / 6273746

Numeri di emergenza
Polizia 113
Vigili del fuoco 112
Ambulanza 112
AMZS (automobile club sloveno) 1987
 
Telefono
I telefoni pubblici operano a schede, in vendita presso gli uffici postali e le edicole; per telefonare dalla Slovenia in Italia 0039 più il prefisso della località con lo zero ed il numero dell’abbonato. Per chiamare la Slovenia dall’Italia 00386 più il prefisso della località senza lo zero ed il numero dell’abbonato.
Il Paese e quasi completamente coperto dal segnale di telefonia mobile; gli operatori sloveni hanno stipulato contratti con i maggiori operatori europei.

Corrente elettrica
220 V, 50 Hz.

Fuso orario

Corrisponde a quello italiano

Moneta

L’unita monetaria è il tallero sloveno (SIT). Ogni tallero è suddiviso in 100 stotin. Il cambio valute è possibile presso banche, uffici postali, agenzie di viaggi e “menjalnica”, gli uffici di cambio privati, presenti pressoché ovunque. Le carte di credito sono accettate presso ristoranti, negozi e nei migliori alberghi. 
 
Gastronomia

La Slovenia sorprende per la ricchezza dei piatti tradizionali e per le specialità gastronomiche, molte delle quali legate alla carne dil maiale. Tra i piatti di tutti i giorni sono popolari quelli con cavoli, fagioli e patate. Molto diffusi gli štruklji, conosciuti in oltre 70 varianti, famosa anche la prekmurska gibanica, riccamente ripiena. Il dolce più rinomato è la potica, pasta lievitata arrotolata, ripiena di noci, semi di papavero, uvetta, varie erbe, ricotta, miele o persino ciccioli. Nel Litorale troviamo originali piatti a base di pesce, ma anche le bonta a base di verdure selvatiche e ortaggi (asparagi, carciofi, tartufi) e il prosciutto crudo del Carso.
Il piacere è completato da vini di ottima qualità e spumanti. Tra questi i più rinomati il Teran, la Ribolla, lo Cvicek, il Traminer e l’autoctona Ranina.
 
Clima

Submediterraneo lungo le coste, continentale nell’interno e alpino nelle zone di montagna

Assistenza sanitaria

In ogni maggiore localita slovena operano le “case della salute” (zdravstveni dom), aperte nei giorni feriali dalle 7 alle 19. L’assistenza sanitaria per casi urgenti e gratuita, altri servizi e medicine sono a pagamento. Per i turisti italiani con il modulo E111 i servizi derivanti sono gratuiti.
 
Animali
Cani, gatti e furetti necessitano del passaporto con l’attestato di vaccinazione antirabbica; gli animali dovranno inoltre essere facilmente identificabili (chip elettronico o tatuaggio).
 
Dogana
Le formalità doganali sono minime sia in entrata sia in uscita; per quanto riguarda gli effetti personali e i bagagli sono in vigore gli standard europei. Attrezzature sportive e apparecchiature tecniche di valore sono da dichiarare alla frontiera.
 
Carburanti
I distributori di benzina forniscono tutti i tipi di carburante utilizzati nei paesi europei: benzina verde, gasolio e G.P.L.. Non esistono distributori automatici.
 
Orari uffici e negozi

I negozi fanno orario continuato; nei giorni feriali sono aperti generalmente dalle 8 alle 19 (alcuni fino alle ore 21), il sabato dalle 8 alle 13, alcuni anche la domenica e i festivi. Gli uffici postali sono aperti nei giorni feriali dalle 8 alle 18, il sabato dalle 8 alle 12. Nei maggiori centri gli uffici postali centrali sono aperti anche di sera e il sabato pomeriggio. Le banche sono aperte tutti i giorni feriali dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, alcune banche nelle maggiori città sono aperte anche il sabato dalle 9 alle 12.

INFORMAZIONI UTILI ALBANIA

Documenti di viaggio

Passaporto in corso di validità. Visti di ingresso: alla frontiera, in entrata, viene richiesto il pagamento di 10 Euro per il visto obbligatorio e, in uscita, il pagamento di 10 Euro.
 
Patente di guida Italiana. Necessario il Certificato internazionale di circolazione per importare temporaneamente e circolare con la propria auto
 
Lingua

Lingua ufficiale Albanese e parlato, inoltre, italiano e inglese. 
 
Ambasciate e consolati d’Italia

Ambasciata d’Italia – Rruga Lek Dukagjini, TIRANA
Tel.: 00355 4 234045/6/7 – Fax: 00355 4 250921
Numero verde per emergenza: 00355 4 274900 in funzione 24 ore su 24. Può essere chiamato da ogni zona dell’Albania.

Numeri d’emergenza

POLIZIA                          Tel. 129
SOCCORSO MEDICO         Tel.  17
 
Telefono

Per telefonare dall’Italia alla Croazia è necessario comporre il prefisso internazionale 00355 seguito dal prefisso locale senza lo zero + numero dell’abbonato. Per telefonare dalla Croazia all’Italia comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso locale con lo zero + numero dell’abbonato. Per i telefoni cellulari è ben coperto quasi tutto il territorio nazionale. Operatori presenti: Vodafone Albania e Albanian Mobile Communications; la rete dual band non supporta il servizio GPRS e MMS.

Corrente elettrica
220 Volt, 50 Hz. 
 
Fuso orario
Corrisponde a quello italiano.
 
Moneta

La valuta corrente è il Lek pari a 0,008548 Euro ca. (1 Euro = 116,985 Lek ca.). 
 
 
Gastronomia

La cucina albanese è molto semplice, ma saporita in quanto vengono usati molti aromi ed i cib sono sempre ben cotti. Molto usata è la cucina a vapore. Molto usati sono i formaggi, lo yougurt, il latte. Montone e vitello sono molto usati per preparare i tipici secondi di carne.
Tra le bevande nazionali troviamo il raki che è una grappa di produzione familiare molto usata durante i pasti. Dolci tipici sono il baklava un impasto di noci, ammorbidito con un liquore piuttosto forte, tutto avvolto in una pasta sfoglia cotto in forno e i lokum, cubetti di frutta o zucca canditi e ricoperti di zucchero a velo, profumati alla vaniglia.
 
Clima
 
Clima continentale con notevoli escursioni termiche diurne e notturne. Temperature elevate durante l’estate (fino a 45°) e basse durante l’inverno (fino a -10° nelle zone montuose del nord, nord-est). 
 
 
Spiagge

Ci sono due distinte zone balneari: quella Adriatica e quella Ionica. La zona Adriatica è molto adatta alle famiglie , la maggior parte della costa è accompagnata da folte pinete e belle baie. Ci sono molte spiagge di sabbia. La maggior parte sono libere. La zona Ionica è conosciuta per le sue piccole ed isolate spiagge principalmente di ciottoli. Questa zona è adatta per gli amanti del diving. 
 
Animali

Gli animali domestici possono entrare nel paese con apposito certificato che attesti le avvenute vaccinazioni. 
 
 
Assistenza sanitaria

Le strutture medico ospedaliere pubbliche sono ancora fortemente carenti e pertanto si suggerisce la stipula di una assicurazione per l’eventuale rimpatrio sanitario in Italia. Operano alcune strutture sanitarie private, di livello migliore.
Generalmente soddisfacente il reperimento di medicinali nelle principali città. Si consiglia comunque di rivolgersi alle farmacie più grandi e di controllare sempre la scadenza dei medicinali prima dell’acquisto. 
 
Turismo nautico

Le imbarcazioni da diporto possono entrare nelle acque territoriali albanesi previa necessaria autorizzazione concessa da almeno 48 ore dalle autorità competenti.
 
Dogana

Le formalità doganali in vigore sugli effetti personali ed il bagaglio rispecchiano gli standard europei. Apparecchiature tecniche e sportive sono da dichiarare alla frontiera.
 
 
Carburanti

I distributori di benzina albanesi forniscono tutti i tipi di carburante utilizzati nei paesi europei: benzina verde, benzina super, gasolio. Benzina normale e gas metano non sono disponibili.
 
Religione

La religione principale è quella musulmana, presenti anche ortodossi e cattolici. 
 
Orari uffici e negozi

Gli uffici della Pubblica Amministrazione sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00. Le Banche sono aperte dalle ore 8.00 alle ore 16.00. I negozi hanno orari molto flessibili e sono aperti anche il sabato e la domenica.

Le nostre proposte

  • Un'estate al top, siete pronti?

     
 
  •  
 

  • La spiaggia di Zrce non si ferma mai

    Prenota il tuo soggiorno in appartamento  a partire da 17€/ notte a persona!

     
 
 
Siti collegati:
Amatori Tour Operator s.r.l.: Via Loggia 20/22 - 60121 Ancona - Tel +39 071 56216 - Fax +39 071 206382
info@incoming.amatori.com - PI: 02251850422 - N. REA: AN-172693 - Capitale sociale 45.000,00 euro I.V.

credits del sito web e-xtrategy

Chiudi

ideazione e progettazione grafica di:

via marche, 34 - 60030 monsano (an) italy
tel. +39.0731.60400 - fax +39.0731.60003

www.kitiri.it
info@kitiri.it

ideazione e realizzazione web site di

via s. ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net