Gradac

Questa scheda è collegata a: Città Borghi e Paesi

Procedendo da Makarska verso Ploče si alternano piccoli centri abitati e belle spiagge contornate da un ambiente incontaminato e a tratti selvaggio. Tra queste, Gradac offre la spiaggia più lunga di tutta la costa spalatina. La località è sempre più volta all’attività turistica, anche se molti dei suoi circa tremila abitanti continuano a praticare attività agricole e coltura degli ulivi.

DA VEDERE
La principale attrazione di Gradac è senza dubbio la spiaggia, tra le più note della costa croata. La cittadina, nota sin dal medioevo con il nome di Lapcanj, conserva tracce di un florido periodo antico, tra cui i resti di una torre cinquecentesca, ma il suo impianto storico è andato disperso.

D’altra parte, Gradac è sin dall’inizio del Novecento una prestigiosa località turistica croata: il primo albergo cittadino risale al 1910. Per questo, a Gradac si trovano numerosi impianti sportivi e possibilità di svago, mentre il centro cittadino si anima particolarmente in occasione delle feste popolari estive. Tra le chiese merita una visita l’ottocentesca chiesa di Sant’Antonio.

DA FARE
Oltre alle numerose attività sportive, per le quali la cittadina offre begli impianti, Gradac può essere punto di partenza per numerose escursioni sia via mare che via terra: nel primo caso, è possibile visitare le isole di Hvar e di Korčula, nel secondo avventurarsi lungo i sentieri dedicati al trekking che salgono sino al monte Biokovo. Per gli amanti dell’arte, invece, è da considerare una gita sia a Split che a Dubrovnik, l’antica Ragusa.

LE SPIAGGE
La spiaggia di Gornja Vala è nota in tutta la Croazia per essere la più lunga della costa spalatina. Il richiamo che da decenni esercita sui turisti ha portato questo litorale ghiaioso e a tratti sabbioso ad evolversi in spiaggia attrezzata ed adatta ad ogni tipo di turista, con alle spalle il suggestivo scenario naturale e verdeggiante, costituito da pinete fitte e uliveti.

DA GUSTARE
La vocazione turistica della città ha naturalmente spinto gli abitanti a dedicarsi alle attività ricettive, tra cui la cucina: a Gradac la media dei ristoranti e trattorie è molto buona, con prezzi tutto sommato onesti.

Tra gli altri, segnaliamo il Konoba Mala Mare, trattoria senza pretese, con un numero limitato di pietanze ma pesce freschissimo e vino di buona qualità. Più impegnativo ma degno di nota è il ristorante Nicolo Polo, ristrutturato di recente e affacciato sulla spiaggia: incluso tra 100 migliori ristoranti croati, offre un menù turistico a base di pesce ma anche di carne e una discreta selezione di vini, con possibilità di assistere alla preparazione dei piatti attraverso una cucina aperta.

 
Siti collegati:
Amatori Tour Operator s.r.l.: Via Loggia 20/22 - 60121 Ancona - Tel +39 071 56216 - Fax +39 071 206382
info@incoming.amatori.com - PI: 02251850422 - N. REA: AN-172693 - Capitale sociale 45.000,00 euro I.V.

credits del sito web e-xtrategy

Chiudi

ideazione e progettazione grafica di:

via marche, 34 - 60030 monsano (an) italy
tel. +39.0731.60400 - fax +39.0731.60003

www.kitiri.it
info@kitiri.it

ideazione e realizzazione web site di

via s. ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net